Louisiana sembra per incrementare il suo commercio Cina

Spingendo competenza in olio, la produzione chimica e guardare avanti per aeronautica e aerospaziale
Louisiana vuole Parlay suoi punti di forza in petrolio e gas naturale e produzione chimica in legami commerciali estese con la Cina, secondo alto funzionario lo sviluppo economico dello stato.
Don Pierson è stato nominato segretario per lo Sviluppo Economico della Louisiana quando John Edwards Bel divenne governatore nel mese di gennaio. Pierson ha dichiarato lo stato intende costruire sulle sue industrie tradizionali - energia e produzione di sostanze chimiche, la silvicoltura e la produzione.
“Siamo anche fiduciosi di abbracciare le opportunità future in aeronautica e aerospaziale, l'informatica e la gestione delle acque”, ha detto in un'intervista a New York il Martedì.
Gli scambi commerciali tra la Louisiana e la Cina è stata fiorente. Dal 2008, Louisiana è al primo posto negli Stati Uniti nel pro-capite degli investimenti diretti esteri, e le imprese cinesi hanno svolto una grande parte.
La Cina è il secondo più grande investitore in Louisiana.
Louisiana sembra per incrementare il suo commercio Cina
Cina rappresenta il mercato di esportazione superiore della Louisiana, con più di $ 8.6 miliardi di dollari di esportazioni nel 2014, classifica Louisiana No. 4 tra Stati degli Stati Uniti nelle esportazioni verso la terraferma.
Pierson ha detto che ci sono due aree che sembrano essere particolarmente promettente per l'espansione del commercio tra lo Stato e la Cina. Uno è la produzione di carica chimica come metanolo, che è necessario per la fabbricazione di prodotti chimici.
Un altro comporta la produzione di gas naturale liquefatto, o GNL, che viene creato quando il gas naturale viene raffreddato a meno 259 gradi Fahrenheit.
Nel 2014, Louisiana assicurato un investimento di $ 1,85 miliardi di Shandong Yuhuang Chemical Co. per sviluppare un impianto di metanolo a St. James Parish della Louisiana. L'impianto, che si prevede di creare 400 posti di lavoro permanenti e circa 2.000 posti di lavoro cantieri temporanei, è in costruzione.
“Prevediamo che arriverà on line e iniziare la produzione nel 2017”, ha aggiunto.
Mentre bassi prezzi del petrolio e del gas naturale ostacolano la produzione di energia dello stato, i prezzi sono uno sprone per l'azienda chimica.
“Il calo del prezzo del petrolio ha colpito alcune zone della Louisiana difficile, in quanto siamo il secondo produttore di petrolio e gas naturale negli Stati Uniti”, ha detto Pierson.
“Ma i prezzi bassi creano anche un'opportunità, in quanto petrolio e gas sono la materia prima per la produzione chimica e sono utilizzati anche per alimentare l'impianto che produce la materia prima.”
Economia crescente della Cina richiederà materia prima per prodotti chimici, e la posizione strategica della Louisiana sulla Golfo del Messico renderà più facile per le imprese cinesi per stabilire la produzione negli stati Uniti e poi spedire il prodotto in Cina attraverso la rete di gasdotti dello stato o da uno dei suoi porti, ha detto Pierson.
Sistema portuale della Louisiana è tra i più grandi del mondo, con le porte 27 in acque profonde e basso pescaggio.


Tempo post: Jun-26-2018

WhatsApp Online Chat!